Bologna città d'acque -turno ore 20.00

Tu sei qui

Data: 
Venerdì, 28 Settembre 2018 20:00

Venerdì 28 settembre, nel contesto della Notte Europea dei Ricercatori, il Cineca, in collaborazione con l'Associazione Amici delle vie d'acqua e dei sotterranei di Bologna e  il Consorzio dei canali di Reno e Savena, organizza una visita guidata tra storia, architettura, conservazione dei beni culturali alla scoperta del mondo della ricerca che esce dai laboratori e diventa risorsa concreta per la città.

Bologna è una città che si posa sulle acque. Nei secoli l'acqua ha dato alla città ricchezza e benessere attraverso la sua forza motrice che ha movimentato l'industria della seta, delle concerie, delle lavorazioni dell'oro, dell'argento, delle tintorie... D'altra parte, per far sì che la città non finisca sott'acqua il Consorzio dei canali di Reno e Savena, è impegnato da 1000 anni in un quotidiano lavoro di sorveglianza, manutenzione, sicurezza. In questo tour, che ci porterà da via Zamboni agli affacci sul canale di Reno nelle vie Malcontenti, Piella, Oberdan, scopriremo quali importanti lavoro di riqualificazione urbanistica e idraulica siano stati fatti in questi anni e, attraverso una narrazione storica, l' Associazione Amici delle vie d'acqua e dei sotterranei di Bologna ci parlerà di acque, di sotterranei, di rifugi antiaerei, tra ricerche e scoperte.

Per partecipare al tour è richiesta la registrazione tramite questo modulo. 
Appuntamento alle 19.45 (con partenza alle ore 20.00) all'Info point della Notte Europea dei Ricercatori, Teatro Comunale, in Largo Respighi 

Suggerimenti: indossare scarpe antiscivolo e portare con sè una piccola torcia per poter apprezzare anche i dettagli del luogo.

Il 28 settembre 2018 si svolgerà in tutta Europa la nuova edizione della Notte Europea dei Ricercatori, per far incontrare migliaia di ricercatori e centinaia di migliaia di persone di ogni età nelle strade, nelle piazze e nei siti del patrimonio culturale, nelle università e nei laboratori dei principali istituti di ricerca. In Italia l’iniziativa coinvolge oltre 100 città, tra cui anche Bologna, con SOCIETY (Science, histOry, Culture, musIc, Environment, arT, technologY). Il progetto, coordinato dal Consorzio Interuniversitario CINECA, con Università di Bologna, gli istituti bolognesi di CNR, INFN, INAF, INGV e ComunicaMente, si propone di esplorare le possibili intersezioni tra scienza, cultura e società, e si riflette in un aspetto distintivo del nostro territorio: a Bologna, infatti, il sistema della ricerca è da sempre fortemente integrato e interdisciplinare, grazie alla compresenza locale dei principali enti di ricerca nazionali, del centro di supercalcolo nazionale, insieme all’ateneo bolognese, fra i più antichi e prestigiosi in Italia. L’evento prenderà il via alle 18.00: la centralissima via Zamboni sarà animata da esperimenti e dimostrazioni scientifiche dal vivo, mostre e visite guidate, conferenze e seminari divulgativi, spettacoli, concerti, chiacchierate a quattrocchi con i ricercatori e performance artistiche.

In caso di più partecipanti, procedere a una registrazione per ogni partecipante, anche con il medesimo indirizzo email.

Area: 

CINECA

Cineca è un Consorzio Interuniversitario senza scopo di lucro formato da 67 università italiane, 9 Enti di Ricerca Nazionali, e il Ministero dell'Istruzione Università Ricerca.

Costituito nel 1969, oggi il Cineca è il maggiore centro di calcolo in Italia, uno dei più importanti a livello mondiale. Operando sotto il controllo del Ministero dell'Istruzione dell'Università e della Ricerca, offre supporto alle attività della comunità scientifica tramite il supercalcolo e le sue applicazioni, realizza sistemi gestionali per le amministrazioni universitarie e il MIUR, progetta e sviluppa sistemi informativi per pubblica amministrazione, sanità e imprese.

Sempre più punto di riferimento unico in Italia per l’innovazione tecnologica, con sedi a Bologna, Milano e Roma e oltre 700 dipendenti, il Cineca opera al servizio di tutto il sistema accademico, dell’istruzione e della ricerca nazionale

Vai al sito Cineca